XIII CVDAY

XIII CVDAY

13° CVDAY

Da un giorno all’altro il mondo della credit industry si è trovato catapultato nel futuro: negli ultimi 2 anni non si è fatto altro che parlare di finanza strutturata, FinTech, intelligenza artificiale, e deals sempre più articolati e strutturati di portafogli e piattaforme.

Improvvisamente abbiamo creduto che tutti i problemi potessero essere risolti solo con l’innovazione e che il “vecchio” dovesse essere spazzato via senza alcun rimpianto. Ma la tentazione di cancellare il passato non è mai sempre una scelta saggia e quello che si sta verificando negli ultimissimi periodi conferma che a volte ci si trova a dover fare dei passi indietro. Il settore del credito, quindi, non può abbandonarsi soltanto all’onda del “nuovo”, ma deve riuscire a mettere a frutto le best practice realizzate negli anni per poter affrontare al meglio le nuove sfide.

Sarà questo il tema centrale del 13° CvDay dal titolo “Back to the future! Credit industry: connecting yesterday and tomorrow”.

Attraverso la voce dei principali players del settore, italiani e stranieri, questa edizione del CvDay cercherà di fare luce su quello che è oggi uno dei mercati più complessi da decifrare.

La mattinata sarà articolata in 3 sessioni: la prima sarà dedicata al tanto discusso tema delle performance del recupero crediti, la seconda all’analisi dei servicer e del servicing , mentre la terza session approfondirà il tema dell’evoluzione della legal collection e degli studi legali. Sul palco si alterneranno interviste one to one e round table.

Focus dei lavori del pomeriggio sarà invece il rapporto tra FinTech e credit industry, in cui, attraverso speech e tavole rotonde, verranno illustrate le principali innovazioni destinate ad assumere un ruolo sempre più rilevante per il futuro sviluppo del settore.

PROGRAMMA

SPEAKER

Corrado Angelelli, Partner GREENBERG TRAURIG SANTA MARIA

Corrado Angelelli si occupa di diritto del settore finanziario. Con un background ne settore societario, nel passato più recente ha dedicato buona parte del suo tempo alla finanza immobiliare ed al settore dei crediti deteriorati. Corrado ha lavorato sulle primissime operazioni di cartolarizzazione di NPL effettuate in Italia.

Corrado assiste investitori, istituzioni finanziarie cedenti, società di recupero e enti finanziatori in varie tipologie di operazioni su deteriorati tra cui operazioni su credito al consumo, finanziamenti ipotecari, leasing, fallimenti, senior financing. Ha altresì una vasta esperienza nella settore della finanza strutturata in Italia, avendo assistito arranger, originator e altre parti nell’ambito di operazioni di cartolarizzazione su varie tipologie di crediti.

Si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano ed è iscritto all’Ordine degli Avvocati di Milano dal 1995. Madrelingua italiana, parla correntemente l’inglese e il francese.

Pietro Azzara, Presidente ASSOCIAZIONE ITALIA 4 BLOCKCHAIN

Imprenditore con oltre 15 anni di esperienza. Dopo la laurea in Ingegneria Elettronica inizia a lavorare in Spagna, Repubblica Ceca e Portogallo in progetti internazionali nel mondo dell’information technology.
Tornato in Italia nel 2002 ha fondato Azatec, System Integrator e Cloud Managed Service Provider, dove attualmente ricopre il ruolo di CEO e Presidente del CDA. Negli ultimi anni ha anche cofondato società ed avviato progetti nel settore del Digital Marketing and Communication.
Nel 2017 si e’ appassionato del mondo Crypto e Blockchain e successivamente fonda la società BLOCKCHAINITALIA.IO, società di formazione, servizi e consulenza in ambito blockchain, che ha lanciato Dedit.io un prodotto per la notarizzazione di qualsiasi tipo di file, documento e segreto commerciale sulla Blockchain .
A luglio 2018 fonda il BLOCKCHAIN FORUM ITALIA, prima fiera italiana del settore che ha avuto la sua prima edizione il 7 novembre 2018.

E’ anche socio di Reseau Entreprendre Lombardia, parte di una rete globale di associazioni no profit coinvolte nell’assistenza per la formazione di nuovi imprenditori per la creazione di posti di lavoro.

Il 29 gennaio 2019 viene eletto Presidente di Italia 4 Blockchain la prima associazione di categoria per lo studio la diffusione e la promozione della tecnologia blockchain in Italia.
Ad agosto 2019 è stato inserito nella lista “Top 100 FinTech Leader and influencers in Italy”.
A settembre 2019 e’ stato selezionato come Speaker alla 29a edizione dell’ Economic Forum di Krynica in Polonia che riunisce oltre 4.500 ospiti internazionali tra leader politici e rappresentanti dell’economia e della società, provenienti da oltre 60 diversi paesi europei, asiatici e americani, e circa 600 giornalisti per confrontarsi sul futuro dell’UE nel contesto globale.

Alessandro Barazzetti, Founder QBT

Il Professor Alessandro Barazzetti è fondatore di QBT Sagl e direttore dell’unità di ricerca e sviluppo.

È un ingegnere aerospaziale incaricato dello sviluppo dei nuovi prodotti di QBT nel settore finanziario (Fintech).

Nel 2012 Alessandro ha ampliato le competenze di QBT introducendo nuove tecnologie nei campi dell’elaborazione del linguaggio naturale e dell’apprendimento automatico in collaborazione con i principali istituti di ricerca in Svizzera e in Italia, che hanno permesso a QBT di sviluppare software innovativi oltre lo stato dell’arte.

Giovanni Bossi, Membro del Board CLESSIDRA SGR

Innovatore dell’Italiana Banca Sistema, è oggi membro del consiglio di amministrazione di Clessidra SGR S.p.A. nonché co-responsabile di Clessidra Restructuring Fund da luglio 2019.

Laureato in Economia e commercio all’Università di Trieste, Bossi divenne docente di scienze della finanza e diritto finanziario alla università LUISS di Roma dal 1990 al 1992.
Bossi è anche stato autore di saggi sul trasferimento delle imposte dal reddito alla ricchezza e sulla revisione del sistema di sicurezza italiano.

Precedentemente, Bossi era dirigente di una azienda statale e ha lavorato anche in diversi gruppi, sia gruppi controllati da società pubbliche Europee, sia in imprese italiane operanti in attività di costituzione e sviluppo di attività industriali e finanziarie nei paesi orientali.

Giovanni Bossi è Dottore Commercialista dal 1989 ed è iscritto al collegio dei dottori commercialisti dal 1992.
Bossi è stato C.E.O. di Banca IFIS dal 1995 ad aprile 2019.

Amante dello sport, ha creato un nuovo modo di fare affari bancari, e ama profondamente la sua nazione.

Simone Capecchi, Executive Director CRIF

Laureato in Scienze Politiche, è entrato in CRIF nel 1996 dopo significative esperienze maturate all’interno di società operanti nel settore delle soluzioni di supporto decisionale per il credito retail. Dopo aver ricoperto il ruolo di business consultant, nel 2001 è stato nominato sales & marketing director di CRIF – S&M Finance. Dal 2015 ricopre in CRIF il ruolo di Executive Director.

Andrea Clamer, Head of Distressed Credit Investment & Servicing ILLIMITY

Laureato in Economica e Commercio e con MBA presso la SDA Bocconi School of Management.
Ha maturato esperienze professionali in Deloitte Consulting ed in Toscana Finanza, dove ha assunto il ruolo di Responsabile Nuovi Mercati. Successivamente ha ricoperto in Banca Ifis il ruolo di Responsabile dell’Area NPL.
Nel gennaio 2018, ha intrapreso un nuovo progetto professionale, volto alla realizzazione di SPAXS Spa (“Spaxs”), la più grande SPAC italiana, con l’obiettivo di creare una banca innovativa ed attiva su tre segmenti sinergici ed integrati nel mercato italiano delle PMI. Oltre ad essere uno dei promotori di Spaxs, ricopre il ruolo di Head of Distressed Credit Investment & Servicing di ILLIMITY.

Alessandra Coletto, Head of Collection DEUTSCHE BANK

Dal 2008 lavora nel gruppo Deutsche Bank in Italia, inizialmente in DB Mutui della quale viene nominata CEO nel 2017 e poi contemporaneamente in DB S.p.A. dove ricopre il ruolo di Head of Collection & Recovery dal 2011.

Alessandra si specializza sin dall’inizio della sua carriera professionale nell’ambito bancario internazionale e focalizza il suo percorso nel settore del recupero dei crediti deteriorati (NPE) e dunque sulle strategie di gestione dei portafogli nonché sul monitoraggio del costo del rischio di credito.

Dino Crivellari, Socio Fondatore STUDIO CRIVELLARI & PARTNERS LEGAL ADVISORS

Avvocato, ha lavorato per oltre 40 anni nell’ambito di Gruppi Bancari leader nel mercato italiano, rivestendo sempre posizioni di alta dirigenza nell’area del credito.
È socio fondatore dello Studio Crivellari & Partners Legal Advisors.
Negli ultimi 15 anni, in particolare, l’Avv. Crivellari ha ricoperto posizioni apicali nel Gruppo UniCredit in qualità di:
a) Condirettore Centrale del Gruppo UniCredit;
b) Global Head del work-out di Gruppo;
c) Commissario del Credito per l’Italia e
d) Amministratore Delegato di UniCredit Credit Management Bank (oggi doValue), il maggiore Servicer italiano del mercato degli NPLs, che vanta il massimo rating attribuito da Fitch Rating e da Standard & Poors.
E’ Docente in materie riguardanti crisi d’impresa, ristrutturazioni aziendali e Legge Fallimentare presso diverse Università italiane.
Ha pubblicato un’ampia serie di articoli di stampa ed è costantemente invitato ad intervenire in conferenze di settore.
E’ fondatore di Master Legal Service, il più esteso network italiano di avvocati specializzati in litigation bancaria, che copre l’intero territorio nazionale, ed è socio fondatore di MLS Business Partners, società di advisory che offre consulenza operativa e strategica agli operatori del settore del credito.

Chiara Elisei, Co-Deputy Editor DEBTWIRE EUROPE

Chiara Elisei è Co-Deputy Editor a Debtwire Europe ed è alla guida del team che si occupa del mercato restructuring. Chiara ha iniziato a Debtwire nel 2008 come reporter, con un focus su situazioni di distressed e restructuring in Europa. Da allora, è stata responsible di varie iniziative editoriali, inclusa la live coverage di casi in tribunale in Europa, e ha trascorso otto mesi presso l’ufficio di New York di Debtwire per contribuire a rafforzare la collaborazione tra i diversi teams. Chiara partecipa spesso a conferenze ed eventi come moderatrice. Prima di Debtwire, ha lavorato come reporter al Corriere della Sera e Il Messaggero, e presso la RAI, occupandosi di cronaca ed esteri. Chiara si è laureata in lettere classiche presso la Scuola Normale di Pisa e l’Università di Pisa. Nel 2010 ha conseguito un PhD in filologia classica presso la Normale di Pisa.

Christian Faggella, Managing Partner LA SCALA SOCIETA’ TRA AVVOCATI

Amministratore Delegato di La Scala Società tra Avvocati. Christian Faggella è Co-Responsabile dei Dipartimenti di Recupero Crediti e Contenzioso Bancario e Finanziario e membro del Consiglio di Amministrazione.
Dal 2018 è membro del Consiglio di Amministrazione di La Scala Cerved Società tra Avvocati, realtà specializzata nella gestione giudiziale e stragiudiziale dei crediti di origine bancaria.

Presta consulenza e assistenza a intermediari bancari e finanziari e si occupa, in particolare, di progetti relativi a prodotti di risparmio gestito (compresi i fondi di investimento, hedge fund e i prodotti strutturati), della redazione dei documenti d’offerta e della contrattualistica di settore, nonché della quotazione di società e strumenti finanziari nei mercati regolamentati.

È membro del Comitato Crediti di primarie società e gruppi industriali che assiste nell’organizzazione del processo di recupero crediti, coordinando l’area collection small ticket.

Partecipa abitualmente come relatore e docente a corsi e convegni in materia di contenzioso finanziario e bancario, recupero crediti e NPLs.

Massimo Famularo, Chief FinTech Editor CREDIT VILLAGE MAGAZINE

Massimo Famularo è attualmente Head of Italian NPLS per Distressed Technologies, è membro del Gerson Lehrman Group Council dal 2009.
In precedenza è stato Consigliere d’amministrazione per Frontis NPL and Director per Algebris Investments Italy, ha ricoperto il ruolo di responsabile del Servizio Sofferenze per Cariparma Credit Agricole; Portfolio manager per Jupiter Finance (ora Cerved Credit Management) e Portfolio Analyst per Archon Group Italia (Loan Servicer captive Goldman Sachs in Italia). Inoltre è stato Management Consultant per Oliver Wyman. Massimo ha conseguito la laurea in Economia con lode presso la Luiss Guido Carli di Roma, è stato winning solver of Innocentive Challenge: “Systems to Monitor Institutional Corruption”, collabora con Credit Village, Strade on Line, Noisefromamerika e ha due blog sul Fatto Quotidiano e Linkiesta.

Raffaele Faragò, Amministratore Delegato CENTOTRENTA SERVICING

Raffaele inizia la propria esperienza professionale nel mondo delle cartolarizzazioni nel 2001 come amministratore unico della società Centotrenta Management s.r.l.
Per 11 anni matura ed amplia le proprie conoscenze nel settore potendosi rapportare con diversi operatori ed in numerosi aspetti del processo di cartolarizzazione. Dal 2012 prosegue il proprio percorso professionale sempre nello stesso gruppo ma nel ruolo di Amministratore Delegato di 130 Servicing s.p.a. contribuendo alla crescita della stessa realtà ora riconosciuta ed affermata sul mercato.

Riccardo Gamba, Direttore Generale CERVED LEGAL SERVICE

Direttore Generale Cerved Legal Services S.r.l. e Membro del Consiglio di Amministrazione di La Scala – Cerved – S.t.A. S.r.l.

Riccardo Gamba è Direttore Generale di Cerved Legal Services SrL da inizio 2017, società del Gruppo Cerved Credit Management leader nel recupero crediti giudiziale in ambito Banking, Consumer Finance e Corporate con oltre 100.000 pratiche in gestione, €2.2B Asset under management ed una squadra di circa 120 professionisti.

In precedenza, ha seguito il progetto di integrazione della direzione sinistri RSA Italy presso il Gruppo ITAS Assicurazioni guidando la Direzione Rete Liquidativa fino al 2017.
Dal 2006 al 2015 Gamba ha ricoperto diversi ruoli manageriali in ambito Audit, Risk Management, Riassicurazione e Sinistri nella branch italiana del Gruppo assicurativo RSA Insurance Group, quotato a Londra, dove nel 2010 è stato nominato Direttore Sinistri e membro del Comitato Esecutivo.
Dal 2001 al 2006 ha lavorato in PricewaterhouseCoopers S.p.A., come Senior Auditor.

Laureatosi in Economia e Commercio nel 2001 presso l’Università di Genova, ha proseguito la sua formazione completando Executive Development Programme (12 mesi, UK e Italia).

Francesco Generoso, Head of Collection in Outsourcing CREDIT AGRICOLE

Sono al mondo da mezzo secolo e non vedo l’ora di viverne almeno un’altra metà. Sono laureato in sociologia ed ho una specializzazione in statistica. Penso sia il massimo: in questo modo posso mettere un po’ di razionalità nella meravigliosa complessità dei fenomeni umani. Inizio a lavorare in un’azienda di ricerche di mercato sulla grande distribuzione. Poi arriva la prima ondata della “New Economy” e così mi cimento nell’e-commerce, nella telefonia ed infine dell’e-banking. Posso dire “io c’ero” nelle due start-up di BNL (E-Family) e poi di ING Direct. Infine Crédit Agricole Italia, dove mi occupo inizialmente di Risk Management e negli ultimi cinque anni di Credit Collection in Outsourcing. E’ insieme un sogno e una concretezza: i Valori del Gruppo sono semplicemente i miei, senza soluzione di continuità e fondati sui pilastri di Solidità, centralità sul Cliente, rispetto dell’Ambiente e della Diversità, con uno sguardo tenace e positivo al futuro. Insomma, un proprio un bel posto in cui stare!

Manuela Geranio, Professore Aggregato Dipartimento di Finanza UNIVERSITA’ BOCCONI

Professore Aggregato di International Financial Markets e Ricercatrice di Economia degli Intermediari finanziari presso il Dipartimento di Finanza dell’Università Bocconi. Membro del Group of Economic Advisor presso ESMA. Autrice di varie pubblicazioni in materia di corporate finance e mercato azionario. Nella mia attività di ricerca più recente mi sono occupata dei modelli competitivi delle aziende di tutela del credito, del loro impatto macroeconomico e della valutazione di portafogli di NPLs per il mercato italiano. Ho contribuito alla redazione del IX Rapporto Annuale Unirec sui Servizi a tutela del Credito (maggio 2019). Seguo anche gli sviluppi delle imprese Fintech e il loro impatto sulle infrastrutture di mercato creditizio e mobiliare.

Enrica Maria Ghia, Founder JURISNET

Esperta in diritto commerciale, diritto societario e diritto fallimentare, con una specifica competenza nella gestione della crisi d’impresa e nei processi di risanamento. La sua attività in questi campi è sia giudiziale che stragiudiziale.

E’ socia fondatrice di JurisNet STA s.r.l. realtà innovativa del mondo degli studi legali che vede la partecipazione di 10 soci e 160 avvocati affiliati in tutta Italia.

Consigliere indipendente di Isagro S.p.A.
Consigliere indipendente di Iren S.p.A.

Da giugno 2015, founding member dell’International Insolvency Institute.
Da luglio 2015, socia della European Association of Certified Turnaround Professionals (EACTP).
Da settembre 2019, International Vice President di TMA (Turnaround Management Association).

Valeria Gubellini, Executive Director – Credit Collection CRIBIS CREDIT MANAGEMENT

Valeria è Managing Director di Elbe Credit Management, filiale di Cribis Credit Management per il mercato del recupero crediti tedesco, con sede ad Amburgo.
Dal 2004 è Executive Director di Cribis Credit Management.
In questo ruolo Valeria è Responsabile della gestione del processo di recupero crediti in ogni sua fase; dalla gestione dei contatti sino recupero legale sia per il mercato finanziario che corporate.
Tra i progetti più rilevanti che ha portato avanti figura senza dubbio l’apertura di due importanti centri di recupero crediti, uno con sede a Napoli e l’altro a Cosenza, che vedono attualmente impiegati 400 operatori telefonici con alto livello di specializzazione.

Giancarlo Lanzavecchia, Credit & Risk Manager ENEGAN S.p.A.

Credit & Risk Manager di Enegan Spa, coordina l’intera gestione del ciclo del credito.

Responsabile della definizione delle griglie di valutazione e di attivazione della clientela, coordina anche l’intero processo di gestione del credito sia nella fase stragiudiziale che in quella giudiziale, inclusa la definizione dei portafogli di crediti da cedere.

Vanta una vasta e solida esperienza nell’ambito della gestione dei crediti per conto terzi, sia stragiudiziale che giudiziale, in ambito financial services, banking e utilities.

Laureato in Economia e Commercio presso l’Università di Genova, è stato anche membro del Forum Unirec-Consumatori.

Silvia Lodi, Responsabile della Collection Giudiziale IFIS NPL

Silvia Lodi, 42 anni, avvocato. Dopo l’esperienza in Diritto Bancario nello studio legale Casellati entra in Banca IFIS nel 2009, diventando prima responsabile dell’Ufficio reclami poi del Contenzioso NPL quindi responsabile NPL Legal Consulting & Litigations. Dal 2018 è responsabile della Collection Giudiziale per la controllata IFIS NPL SpA e del Team Affari Legali in Capo Gruppo. Con la struttura di Collection coordina le unità organizzative destinate al recupero giudiziale del credito, mentre con Affari Legali fornisce supporto legale specialistico alle attività di negoziazione dei portafogli NPL e all’attività ordinaria della società.

Carlo Losco, C.E.O. SI COLLECTION

Partecipa ad un’iniziativa di private equity insieme ai fondi Palamon Capital Partners e DeA Capital nell’acquisizione di Si Collection S.p.A dal Gruppo Carta SI, assumendo sin dall’inizio l’incarico di Direttore Generale e membro del CdA. Dal dicembre 2017 in seguito all’acquisizione dell’azienda da parte del nuovo fondo Alchemy Special Opportunities ha assunto il ruolo di Amministratore Delegato.
Dal 1998 al 2008 Carlo è stato Direttore Sistemi Informativi e Organizzazione presso il Gruppo Auchan assumendo la responsabilità del Dipartimento di Ricerca e Sviluppo dell’azienda per il settore alimentare.
In questo ruolo ha gestito tutti i principali progetti innovativi in ambito IT per la Logistica Strategica, le Vendite e l’Ufficio Acquisti e partecipato inoltre attivamente alla realizzazione dell’importante progetto di cambio insegna trasformando il format di più di 1.000 punti vendita su tutto il territorio nazionale.
Dal 1994 al 1998 Carlo ha ricoperto il ruolo di Project Manager presso il Gruppo Olivetti (O’Group divisione di consulenza) con l’incarico di responsabile del team di sviluppo applicativo dedicato alle PMI del settore manifatturiero, contribuendo attivamente allo sviluppo dell’azienda nei servizi di consulenza alle aziende del settore industriale.

Fabio Malosio, Blockchain Solution Leader IBM Italia

Fabio Malosio, laureato in Economia e Commercio presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, è Blockchain Solution Leader di IBM Italia, con la responsabilità di diffondere la conoscenza dei benefici che questa nuova tecnologia può portare, sviluppare un ecosistema di partner e disegnare soluzioni ad hoc per le imprese clienti.

Malosio ha maturato una più che ventennale esperienza in IBM, ricoprendo diversi ruoli, che spaziano da quello di formatore e istruttore tecnico a quello di capo progetto e IT Architect, operando soprattutto al fianco delle istituzioni finanziarie e bancarie del nostro Paese, nella realizzazione di progetti d’innovazione. Ha inoltre ricoperto il ruolo di Business Developer con la responsabilità dello sviluppo delle soluzioni relative al mercato dei pagamenti e al mercato mobile.

Antonella Pagano, Managing Director Financial Services ACCENTURE

Antonella è Managing Director nell’area Financial Services ed ha maturato una esperienza consolidata nel settore del credito.
Antonella ha iniziato la sua carriera professionale in PwC Corporate Finance, dove era partner nell’area distress debt e svolgeva attività di advisory a banche e società in processi di ristrutturazione finanziaria e consulenza ad investitori in distressed debt transactions. Antonella era anche responsabile per l’Italia dell’European Portfolio Advisory Group, team specializzato nel fornire consulenza strategica e advisory in operazione di cessione di asset non-core e portafogli NPL.
Nel 2016 è entrata in Intrum (precedentemente Lindorff), la più grande piattaforma di Credit Management Services a livello europeo, con la responsabilità di guidare il team italiane e l’obiettivo di portare la nuova Intrum tra i principali operatori del mercato italiano del servicing.

Paolo Peruzzetto, Head of Sales CREDITO FONDIARIO

Paolo Peruzzetto, 39 anni, laureato in Economia del Commercio Internazionale e Mercati Valutari, si occupa di finanza strutturata da 15 anni. Ha iniziato la propria carriera nel 2004 in Securitisation Services SpA occupandosi, con incarichi di crescente responsabilità, di supportare e sviluppare soluzioni per banche e investitori. Nell’ottobre del 2018 è entrato nel team di Credito Fondiario come Head of Sales con l’obiettivo di contribuire a sviluppare il business della banca.

Clemente Reale, Country Manager Italia HOIST FINANCE

Clemente Reale si laurea in Economia all’Università di Fribourg nel 1982.
Dopo la laurea come Assistant Manager negli uffici londinesi della Diners Club Italia (’82-’83) e successivamente come Manager per la London Transimar Ltd (‘83-’86).
Nel 1986 rientra in Italia ricoprendo il ruolo Marketing Director per la Diners Club Italia per 5 anni prima di diventare presidente della TRC Spa, società di recupero credito con sede a Roma.
Dal 2014 lavora in Hoist Finance come Country Manager Italia.

Vito Ruscigno, Responsabile NPE Optimisation GRUPPO INTESA SANPAOLO

Vito Ruscigno riveste il ruolo di Responsabile NPE Optimisation all’interno dell’area CFO del Gruppo Intesa Sanpaolo. Precedentemente al suo ingresso nel Gruppo avvenuto a Novembre 2018 Vito è stato Associate Partner in PwC in qualità di co Head del team NPL, supportando originators e investitori internazionali nelle transazioni di distressed assets e di M&A nel mercato del servicing.
Il suo team ha la responsabilità di ottimizzare il portafoglio NPE del Gruppo monitorando il mercato e relazionandosi con gli investitori per identificare potenziali transazioni di vendita di NPE per il Gruppo a livello Europeo.

Lucia Savarese, Responsabile Direzione crediti non performing BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA

Responsabile Direzione crediti non performing

LUCIA SAVARESE è nata a Pompei (Napoli) il 30 Marzo 1964.

Posizione in MPS

  • Responsabile della ‘Direzione Crediti Non Performing’ di Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A., è anche membro del Consiglio di Amministrazione di MPS Capital Services Banca per le Imprese S.p.A.

Precedenti Esperienze

  • Giovanissima ha iniziato la sua esperienza professionale in Banca Monte dei Paschi di Siena nel 1990 dove nel corso degli anni ha ricoperto differenti posizioni con responsabilità crescenti nel settore dei crediti e della gestione delle crisi aziendali

Altre esperienze

  • Dal Febbraio 2013 al Giugno 2017 è stata membro del Comitato di sorveglianza della Lucchini S.p.A. in Amministrazione Straordinaria
  • Dal Maggio 2014 al Novembre 2014 è stata membro del Consiglio di Amministrazione di MPS Capital Services Banca per le Imprese S.p.A.
  • Da Agosto 2012 ad Aprile 2013 è stata membro del Consiglio di Amministrazione di MPS Gestione Crediti Banca S.p.A.

Istruzione

  • Laurea in Scienze Economiche e Bancarie conseguita con il massimo dei voti presso l’Università per gli Studi di Siena.

Michele Fernando Scandroglio, Vice Presidente AT S.p.A.

Michele Fernando Scandroglio ha maturato molte esperienze nella sua lunga attività imprenditoriale, manageriale istituzionale e sociale.

Ha ricoperto numerosi incarichi tra i quali membro del Consiglio di Amministrazione della Telecom S.p.A., dalls Simest S.p.A. ed è stato componente del Consiglio dell’ISVAP, Autorità di Vigilanza sulle Assicurazioni, Parlamentare della Repubblica e in quella sede componente delle Commissioni Permanenti Lavoro, Esteri e Difesa.

Attualmente è Console ah della Repubblica di Bulgaria.

Vice Presidente di AT S.p.A.
Vice Presidente di AT npls S.p.A.
Presidente di WMGE S.p.A. Madrid
Consigliere della Croce Bianca Onlus

E’ Commendatore al merito della Repubblica

Dario Maria Spoto, Associate Partner KPMG Corporate Finance Italia

Dario è un Associate Partner in KPMG Corporate Finance Italia.
Prima di entrare in KPMG, Dario ha ricoperto importanti cariche presso diverse banche Italiane medio-grandi, tra cui Chief of Strategy di Banca Popolare di Bari (la prima banca a porre in essere un’operazione di cartolarizzazione assistita dalla “Garanzia sulla cartolarizzazione delle sofferenze” “GACS”). Inoltre, Dario è stato docente di Tecnica Bancaria e di Risk Management.
Nel corso delle precedenti esperienze lavorative, Dario ha supportato diverse banche e istituzioni finanziarie in operazioni M&A, consolidando le proprie competenze nell’analisi di portafogli performing e non-performing, nei processi di cartolarizzazione, nell’applicazione di metodologie di pricing per strumenti di debito ed equity, nella pianificazione finanziaria, nell’asset and liability management.

Stefano Sutti, Senior Partner STUDIO LEGALE SUTTI

Stefano Sutti, avvocato al foro di Milano e presso la Corte di Cassazione, saggista e pubblicista, è stato tra l’altro docente di strategia del contenzioso internazionale presso l’università di Padova, consulente legale per Regione Lombardia, attivo partecipante a programmi di formazione EU sulle controversie internazional, e membro dell’editorial board di The European Lawyer. Partner dello Studio Legale Sutti, uno dei pochi studi italiani di grandi dimensioni con un focus sulla gestione e recupero su larga scala dei crediti commerciali B2B, internazionale e nei confronti di enti pubblici italiani e stranieri.

Roberto Tognoni, Executive Partner REPLY

Roberto Tognoni è dal 2017 Executive Partner di Reply, nonché responsabile delle aziende di Design e Management Consulting tra Italia e Germania. È in Reply dal 2002 e dal 2008 riveste anche il ruolo di Partner di E*Finance Consulting Reply, società del gruppo Reply specializzata in servizi di Consulenza Manageriale per le Financial Institution.

Nel corso degli anni, Roberto si è occupato di consulenza di business per le aziende clienti, principalmente in ambito Finance.  La sua esperienza lo ha portato ad accrescere competenze d’eccellenza sviluppando la Practice di wealth and asset management.

Antonio Vanuzzo, Giornalista finanziario BLOOMBERG

Antonio Vanuzzo è un giornalista finanziario presso l’agenzia Bloomberg News a Londra. Si occupa di distressed debt, special situations e non-performing loans. Ha lavorato per Debtwire Europe come senior reporter, coprendo principalmente il Sud Europa. E’ professore associato di giornalismo finanziario al corso di laurea quinquennale in Quantitative Finance dell’Universita’ di Bologna.

Alberto Vigorelli, Chief Executive Officer FIRE GROUP

Laureato in Business Administration presso l’Università Carlo Cattaneo – LIUC, ha maturato una lunga esperienza presso la società di consulenza manageriale globale Oliver Wyman, interagendo con i top player del settore finanziario. Nel 2008 è entrato in UniCredit Group nella funzione di Risk Management e successivamente ha assunto i ruoli di Senior Vice President e Capo del Credit Risk Office del Gruppo, con responsabilità su strategie di credito, policy, processi di rischio di credito e modelli. Ha contribuito a creare e gestire il Distressed Asset Management di Gruppo con l’obiettivo di ridurre il portafoglio Non-Core attraverso attività di vendita di asset/crediti. Nell’ambito della recente strategia di accelerazione della riduzione Non-Core, è stato nominato Chief Risk Officer di UniCredit Leasing con l’obiettivo di implementare un forte turnover aziendale. Da luglio 2019 è CEO del gruppo Fire.

SPONSOR

COME ARRIVARE

FOTO GALLERY